In Primo Piano

Notizie dall'Arci di Reggio Emilia

28-07-2022 - Reggio Emilia

Notizie dall'Arci di Reggio Emilia

21-07-2022 - Reggio Emilia

Notizie dall'Arci di Bologna

18-07-2022 - Bologna

18.Lugocontemporanea.22

14-07-2022 - Ravenna

Notizie dall'Arci di Reggio Emilia

07-07-2022 - Reggio Emilia

Notizie dall'Arci di Bologna

05-07-2022 - Bologna

Piacenza - Cinema estivo

01-07-2022 - Piacenza

Arena COOP ALLEANZA 3.0 - Cinema nel Parco

24-06-2022

Arena Coop Alleanza 3.0
il Cinema al Parco Pareschi

PROGRAMMAZIONE SETTIMANALE DAL 24 AL 28 GIUGNO

Parco Pareschi, in Corso Giovecca 148

Intero: 6,00€

Ridotto: 4,50€ (soci Coop, soci Arci, studenti e personale UniFe con badge, under12, over60)

I biglietti saranno acquistabili anche online grazie a BoxerTicket cliccando qui.

Compreso nel costo del biglietto sarà disponibile un buono coop pari al prezzo speso.

>>Inizio proiezioni ore 21.30. Apertura del Parco 20.45<<

 

 

LICORICE PIZZA, di Paul Thomas Anderson

venerdì 24 giugno, ore 21.30

(Stati Uniti, 2021– 133’)

Los Angeles, 1973. Gary Valentine, adolescente intraprendente e fanfarone, incontra Alana Kane, venticinquenne sul cammino dell'indipendenza. Lei gli porge specchio e pettine per la foto dell'annuario scolastico, lui le dichiara il suo amore eterno. Lei rifiuta e lui insiste. In cosa crede Gary? A cosa si oppone Alana? Dieci anni li separano ma tutto sembra unirli. Irresistibilmente attratti l'uno dall'altra, non sanno come amarsi, non sanno nemmeno se si amano o se amano soltanto l'idea di amarsi. Tra choc petrolifero, e crepuscolo della Hollywood classica, il loro ipotetico grande amore parte, avanza, sterza, vaga, sosta, svolta, si riallinea in fondo alla notte e alla San Fernando Valley.

Guarda il trailer
 
 
 
***********
 

IL RITRATTO DEL DUCA, di Roger Michell

sabato 25 giugno, ore 21.30

(Regno Unito, 2020– 96’)

Newcastle, 1961. Kempton Bunton ha sessant'anni e qualcosa da dire, sempre. Contro il governo, contro la stupidità, contro l'ingiustizia sociale soprattutto, che combatte come Robin Hood nella Contea di Nottinghamshire. Ma la battaglia più strenua è quella domiciliare con Mrs. Bunton, la consorte inasprita dalla vita e dalla morte prematura della loro figlia. Kempton scrive drammi che nessuno leggerà e si batte con la BBC per abolire il canone agli anziani e ai veterani di guerra. Metà del tempo lo passa a opporsi, il resto a cercare un lavoro. Per contribuire all'economia familiare, il figlio minore ruba alla National Gallery il ritratto del Duca di Wellington. Rimproverato il suo ragazzo per il gesto, Kempton ne diventa complice chiedendo un riscatto al governo inglese da reinvestire in opere di bene. L'imprevisto, però, è dietro l’angolo.

Guarda il trailer

 

***********

 

ESTERNO NOTTE PARTE 1, di Marco Bellocchio

domenica 26 giugno, ore 21.30

(Italia, 2022– 163’)

1978. L'Italia è dilaniata da una guerra civile. Da una parte le Brigate Rosse, la principale delle organizzazioni armate di estrema sinistra, e dall'altra lo Stato. Violenza di piazza, rapimenti, gambizzazioni, scontri a fuoco, attentati. Sta per insediarsi, per la prima volta in un paese occidentale un governo sostenuto dal Partito Comunista (PCI), in un' epocale alleanza con lo storico baluardo conservatore della Nazione, la Democrazia Cristiana (DC). Aldo Moro, il Presidente della DC, è il principale fautore di questo accordo, che segna un passo decisivo nel reciproco riconoscimento tra i due partiti più importanti d'Italia. Proprio nel giorno dell'insediamento del governo che con la sua abilità politica è riuscito a costruire, il 16 marzo 1978, sulla strada che lo porta in Parlamento, Aldo Moro viene rapito con un agguato che ne annienta l'intera scorta. È un attacco diretto al cuore dello Stato. La sua prigionia durer à cinquantacinque giorni, scanditi dalle lettere di Moro e dai comunicati dei brigatisti: cinquantacinque giorni di speranza, paura, trattative, fallimenti, buone intenzioni e cattive azioni. Cinquantacinque giorni al termine dei quali il suo cadavere verrà abbandonato in un’automobile nel pieno centro di Roma, esattamente a metà strada tra la sede della DC e quella del PCI.

Guarda il trailer
 
 

***********

 

AFTER LOVE, di Aleem Khan

lunedì 27 giugno, ore 21.30

(Regno Unito, 2020– 89’)

Nel sud dell'Inghilterra che si affaccia sul canale della Manica, a Dover, Mary vive una vita tranquilla con il marito Ahmed, per il quale si è convertita all'Islam prima di sposarsi. Quando Ahmed muore all'improvviso, Mary trova il documento di una donna sconosciuta nel suo portafoglio. La curiosità e la paura la spingono verso la sponda francese del canale, a Calais, per chiedere spiegazioni a Genevieve, che ha un figlio, del rapporto con suo marito.

Guarda il trailer
 
 
 

***********

 

FINO ALL’ULTIMO RESPIRO, di Jean-Luc Godard

martedì 28 giugno, ore 21.30

Versione restaurata 4K dalla Cineteca di Bologna

v.o. sott ita

(Francia, 1960– 90’)

Parigi 1959, il centro del mondo. Godard dirige, Truffaut scrive. Belmondo/Poiccard, piccolo omicida, corre a perdifiato per sfuggire alla polizia e a cinquant’anni di cinema di papà; Jean Seberg vende l’Herald Tribune sugli Champs Elysées, s’innamora, lo tradisce: ‘déguelasse’. Poco budget, molto amore per il B-movie americano, sguardi in macchina, jump-cuts, l’ euforizzante sensazione che tutto sta per ricominciare. Irripetibile, e forever young. “Fino all’ultimo respiro appartiene, per sua natura, al genere di film in cui tutto è permesso. Qualsiasi cosa faccia la gente, tutto poteva essere inserito nel film. È proprio questa l’idea da cui ero partito. Pensavo: c’è già stato Bresson, è appena uscito Hiroshima, un certo tipo di cinema si è appena concluso, forse è finito, allora mettiamo il punto finale, facci amo vedere che tutto è permesso. Quello che volevo era partire da una storia convenzionale e rifare, ma diversamente, tutto il cinema che era già stato fatto” (Jean-Luc Godard).

Guarda il trailer
 
 
 

 

ARCI Ferrara

Via della Cittadella 18/a, 44121 Ferrara
E-mail: ferrara@arci.it · Tel: 0532 241419
Website: www.arciferrara.org

Comitato: Ferrara

Immagini:

CMS Priscilla Framework by Plastic Jumper - Privacy e cookie policy

Accesso redazione