In Primo Piano

18.Lugocontemporanea.22

14-07-2022 - Ravenna

Piacenza - Cinema estivo

01-07-2022 - Piacenza

Notizie dall'Arci di Reggio Emilia

30-06-2022 - Reggio Emilia

Notizie dall'Arci di Reggio Emilia

23-06-2022 - Reggio Emilia

Notizie dall'Arci di Bologna

14-06-2022 - Bologna

Programmazione Estense d'Essai

03-03-2022

Programmazione Estense d'Essai
dal 3 al 9 marzo

A partire da domenica 14 novembre  il Cinema d’Essai  gestito da Arci Ferrara si sposta momentaneamente dalla Sala Boldini alla Sala Estense , Piazza del Municipio 14, Ferrara 44121. 

L’acquisto dei biglietti sarà possibile in cassa a partire da 30 minuti prima l’inizio di ogni proiezione. Sarà possibile acquistare il biglietto solo ed esclusivamente per la proiezione in essere.
L’acquisto sarà possibile anche online  tramite BoxerTicket >>>  clicca qui

7,50€ prezzo intero
5,00€ prezzo ridotto (over 60, studenti UNIFE, soci Arci)
La cassa non è provvista di pagamento tramite pos, pertanto sarà possibile solo tramite contanti.
Sarà necessario dimostrare tramite tessere e/o documenti di poter usufruire del prezzo ridotto.

All’interno della Sala Estense, nei giorni adibiti alle proiezioni, sarà possibile sottoscrivere il tesseramento Arci al costo di 10€.

L’acquisto online è aperto fino ad un’ora prima rispetto l’inizio di ogni proiezione.

Per accedere alla Sala Estense sarà obbligatorio esibire il Green Pass Rafforzato ed indossare la mascherina di protezione ffp2.

IL RITRATTO DEL DUCA, regia di Roger Michell

(UK, 2020 – 96′)

Giovedì 3 marzo ore 21.00

Sabato 5 marzo ore 21.00

Domenica 6 marzo ore 21.00 – v.o. sott ita

Newcastle, 1961. Kempton Bunton ha sessant’anni e qualcosa da dire, sempre. Contro il governo, contro la stupidità, contro l’ingiustizia sociale soprattutto, che combatte come Robin Hood nella Contea di Nottinghamshire. Ma la battaglia più strenua è quella domiciliare con Mrs. Bunton, la consorte inasprita dalla vita e dalla morte prematura della loro figlia. Kempton scrive drammi che nessuno leggerà e si batte con la BBC per abolire il canone agli anziani e ai veterani di guerra. Metà del tempo lo passa a opporsi, il resto a cercare un lavoro. Per contribuire all’economia familiare, il figlio minore ruba alla National Gallery il ritratto del Duca di Wellington. Rimproverato il suo ragazzo per il gesto, Kempton ne diventa complice chiedendo un riscatto al governo inglese da reinvestire in opere di bene. L’imprevisto, però, è dietro il corner.

clicca qui per il trailer

*************

PASOLINI 100 ARRIVA IN SALA ESTENSE

 

Arci Ferrara porta sullo schermo i restauri della Cineteca di Bologna

A partire da domenica 6 marzo , alle ore 17.30 , arriva a Ferrara PASOLINI 100 : i restauri della Cineteca di Bologna dedicati al centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini.

La prima proiezione scelta da Arci Ferrara è Accattone, opera che segna l’esordio alla regia dell’intellettuale bolognese.

********

ACCATTONE, regia di Pier Paolo Pasolini

(Italia, 1961 – 117′)

Domenica 6 marzo ore 17.30

La miseria materiale e morale, la sensualità senza ideali, l’atavico e superstizioso cattolicesimo pagano di un sottoproletario della periferia romana. Questo, secondo Pasolini, il suo Accattone, film d’esordio che supera l’esperienza del neorealismo per restituire il dramma epico-religioso di un mondo pre-borghese.

“In Accattone ho voluto rappresentare la degradazione e l’umile condizione umana di un personaggio che vive nel fango e nella polvere delle borgate di Roma”, ne parla così Pier Paolo Pasolini, “Io sentivo, sapevo, che dentro questa degradazione c’era qualcosa di sacro, qualcosa di religioso in senso vago e generale della parola, e allora questo aggettivo, ‘sacro’, l’ho aggiunto con la musica. Ho detto, cioè, che la degradazione di Accattone è, sì, una degradazione, ma una degradazione in qualche modo sacra, e Bach mi è servito a far capire ai vasti pubblici queste mie intenzioni”.

Per aggiungere elementi alla giornata del 6 marzo, la Sala Estense ospiterà Roberto Chiesi, responsabile Centro Studi-Archivio Pier Paolo Pasolini per la Cineteca di Bologna ; il quale presenterà il progetto PASOLINI 100 oltre ad Accattone, primo film disponibile all’interno del “Cinema Boldini in Sala Estense”, con il Patrocinio del Comune di Ferrara.

-------------------------

GLI APPUNTAMENTI DEL CIRCOLO ARCI BOLOGNESI

Venerdì 4 Marzo - Leo + Rusty Tired in consolle

Un infuocato dj set per iniziare il weekend!

apertura ore 21.30 

********

Sabato 5 marzo - LA BANDA LOSKA live / Botz dj set

Sono tornati! La Banda è pronta per ricominciare e lo fa in grande stile!

La Banda Loska nasce nelle sale prove ferraresi durante l'inverno 2008 dalla noia di cinque ragazzi che, per combattere il freddo, decidono di riscaldarsi suonando qualche ritmo caraibico.

Dalla sala prove al palco, il passo è breve e La Banda Loska comincia a farsi conoscere dal pubblico di Ferrara e provincia suonando di spalla a gruppi come i Toasters, Vallanzaska, Statuto, Stiliti, Strike, Le Braghe Corte e C.O.Ska.
Nell'estate 2011, dopo numerosi cambi di formazione e dopo anni di gavetta su e giù dai palchi, esce finalmente la loro prima fatica, un EP di 8 brani completamente autoprodotto.
Oggi, dopo diversi anni fuori dalle scene live, La Banda si ritrova in sala pronta a ricominciare.
Preparate le ginocchiere signore e signori, se ne vedranno delle belle!

A seguire: Botz dj set (reggae, dancehall, ska, hip hop)

apertura ore 21.30

********

Domenica 6 marzo dalle 15.30 alle 20.30 - Terza data di Alive Market al Circolo Arci Bolognesi

Torna la serata dedicata al Garage Sale urbano, un evento che mescola shopping, musica e arte nella cornice di una delle nostre location preferite in città.
Spread the voice!

• SECOND HAND SALE

• DJ SET BY _SismaDJs_ & HIDDEN

• ART INSTALLATION

• DRINKS

Per tutti gli eventi l'ingresso è riservato ai soci Arci.

L'ingresso ai locali del circolo sarà possibile solo con GreenPassRafforzato e mascherina FFP2. L'evento si svolgerà nel pieno del rispetto delle normative anti-covid.

Obbligo di Greenpass Rafforzato e di mascherina FFP2

Ingresso libero con tessera ARCI

--------------------------------------------------

 CALISTREGHE - WEB RADIO GIARDINO IN UNA RETE TRA FERRARA, BERLINO E BRUXELLES

Il podcast curato da Beatrice Terzo e Alessia Arbustini per approfondire le dinamiche della società patriarcale

Da giovedì 10 febbraio  una nuova avventura in podcast per APS Web Radio Giardino. Beatrice Terzo ed Alessia Arbustini, femministe intersezionali italofone e residenti a Berlino, presentano "Calistreghe ", un nuovo podcast che vuole omaggiare attraverso il nome “Il Calibano e la Strega” di Silvia Federici.

Con questo lavoro le autrici vogliono approfondire le dinamiche della società patriarcale, osservando come queste affettino in modo trasversale le vite di molte persone; per fare ciò verranno analizzate più tematiche in modo prismatico.

Il podcast sarà disponibile a partire da giovedì 10 febbraio su tutte le piattaforme online e fruibile tramite il seguente link Spreaker: https://www.spreaker.com/show/calistreghe.

 

DESBANDÁ - IL NUOVO PODCAST DI PAOLO MONETI SU WEB RADIO GIARDINO

Da martedì 8 febbraio 2022 , sarà disponibile sulle principali piattaforme di ascolto il podcast “Desbandá ”, realizzato dal giornalista e speaker Paolo Moneti in collaborazione con Web Radio Giardino.  Su Spreaker si potrà ascoltare al link: www.spreaker.com/show/desbanda

Il podcast tratta l’andamento di uno degli eventi più tragici, e allo stesso tempo non sufficientemente conosciuto, della guerra civile spagnola: la fuga e il successivo massacro di migliaia di civili avvenuti nel febbraio del 1937 lungo la strada che collega Malaga e Almería. Il podcast è suddiviso in tre puntate, durante le quali si alternano voci e storie differenti: da quella del generale golpista Queipo de Llano a quella del medico canadese Norman Bethune.

Partecipano al podcast lo storico e professore universitario Alfonso Botti, l’insegnante e attivista dell’ANPI di Parma Antonella Mezzadri e il sociologo Filippo Strati.

Segui Web Radio Giardino anche sulle pagine Facebook e Instagram!

--------------------------------------------------

CONVENZIONE CAAF CGIL E ARCI

Da giugno 2021 grazie alla convenzione stipulata tra CAAF CGIL Emilia Romagna  e ARCI Emilia Romagna , presso le società fiscali territoriali convenzionate, i soci ARCI non iscritti a CGIL avranno accesso ai seguenti sconti:

-20% sulle pratiche relative alla compilazione di dichiarazioni 730, Modello Redditi e adempimenti IMU 

-5% sulle pratiche per la gestione di rapporti di lavoro domestico, successioni, adempimenti Titolari Partita Iva, ecc.

Gli sconti praticati non sono cumulabili, ma verrà sempre applicata la tariffa più agevolata per il contribuente. I soci ARCI potranno ricevere presso le sedi territoriali delle società fiscali convenzionate CGIL, assistenza e consulenza nella compilazione delle pratiche qui riportate.

ARCI Ferrara

Via della Cittadella 18/a, 44121 Ferrara
E-mail: ferrara@arci.it · Tel: 0532 241419
Website: www.arciferrara.org

Comitato: Ferrara

Immagini:

CMS Priscilla Framework by Plastic Jumper - Privacy e cookie policy

Accesso redazione