In Primo Piano

Riaprono le porte dell'Accatà

27-09-2020 - Bologna - Akkatà

Prometeo - Cineforum LGBT+

26-09-2020 - Ravenna - Prometeo

Ferrara - Programmazione Sala Boldini

24-09-2020 - Ferrara - Louise Brooks

Notizie dall'Arci di Reggio Emilia

23-09-2020 - Reggio Emilia

Arci Brecht - Nuova stagione cors...

21-09-2020 - Bologna - Arci Brecht

Notizie dall'Arci di Bologna

17-09-2020 - Bologna

Piacenza - Cinema estivo

01-07-2015

  Cinemaniaci
Associazione Culturale

 
Via Serravalle Libarna, 5
29100 Piacenza
Tel. +39 0523 499601
Fax +39 0523 1731380
E-mail: info@cinemaniaci.org
 

CINEMA ESTIVO

ARENA DATURI

Viale Risorgimento, 4 - Dietro al Farnese - Piacenza
Dal 1 Luglio al 31 Agosto.

 Inizio spettacoli
ore 21.45 fino al 19 luglio
ore 21.30 dal 20 luglio in poi

MERCOLEDÌ 1 LUGLIO
MIA MADRE
di Nanni Moretti con M.Buy, J.Turturro, N.Moretti, ITA 2015, 1h 46’
Margherita, regista, deve affrontare un periodo molto difficile della sua vita. Separata, alle prese con i problemi adolescenziali della figlia e la salute incerta della madre, sta girando un film impegnato sulla crisi economica italiana e le complesse dinamiche del lavoro. Un film profondo e sincero, in concorso al 68° Festival di Cannes, in cui Moretti riflette sul cinema e la società, tra pubblico e privato.

GIOVEDÌ 2 LUGLIO INGRESSO 3 € PER TUTTI
RE DELLA TERRA SELVAGGIA
di Benh Zeitlin, USA 2012, 1h 33’
Hushpuppy, sei anni, vive sola con il padre, che le insegna a cavarsela da sola quando lui non ci sarà più. Padre e figlia attendono come tutti con preoccupazione un uragano che può provocare una catastrofe di epiche proporzioni. Al suo esordio il regista ha scelto il tema della crescita e del passaggio all’età adulta in un’avventurosa storia di lotta per la sopravvivenza.
In collaborazione con Associazione Culturale Arti e Pensieri per “Il Po ricorda”

VENERDÌ 3 - SABATO 4 LUGLIO
IL RACCONTO DEI RACCONTI
di Matteo Garrone con Selma Hayek, Vincent Cassel, ITA 2015, 2h 5’
In tre regni vicini vivono: re libertino e dissoluto; principessa data in sposa a un orribile orco; regina ossessionata dal desiderio di un figlio. E poi maghi, streghe, mostri e cortigiani in questa libera interpretazione di tre delle celebri fiabe tratte dall’omonimo racconto di Giambattista Basile. Il regista di Gomorra riflette sull’amore, con un cast internazionale, in un’opera molto ricca e difficile da catalogare. Visivamente potente. In concorso al Festival di Cannes 2015.

LUNEDÌ 6 LUGLIO
ALABAMA MONROE
di Felix Van Groeningen, BEL 2012, 1h 51’
Elise e Didier vivono una travolgente storia d’amore. Lei gestisce un negozio di tatuaggi, lui è un cantante di musica bluegrass. Mettono al mondo una figlia, Maybelle, che si ammala. Salti in avanti e indietro nel tempo, gioie e dolori, emozioni e passioni. Film energico, rabbioso, autentico. Nomination come Miglior film straniero agli Oscar e ai David di Donatello.

MARTEDÌ 7 LUGLIO
SELMA - LA STRADA DELLA LIBERTÀ
di Ava DuVernay con D.Oyelowo, T.Roth, T.Wilkinson, O.Winfrey, USA 2014, 2h 8’
Alabama, 1965. Martin Luther King e un gruppo di manifestanti marciano per le strade di Selma per il riconoscimento dei diritti civili ai cittadini afroamericani. Mix di finzione e filmati dell’epoca: le storie personali si intrecciano con la Storia. Un film emozionante che ci riporta a un’epoca così lontana, così vicina. Oscar alla Migliore canzone.

MERCOLEDÌ 8 LUGLIO
ST. VINCENT
di Theodore Melfi con Bill Murray, Naomi Watts, USA 2014, 1h 42’
Bill Murray è Vincent, misantropo col vizio della bottiglia e delle scommesse ai cavalli, ma capace di buone azioni. È a lui, per esempio, che si lega un ragazzino dopo il divorzio dei genitori. Gradevole commedia di buoni sentimenti sulle spalle di un attore straordinario.

GIOVEDÌ 9 LUGLIO INGRESSO 3 € PER TUTTI
BLACK GOLD
di Jeta Amata, Nigeria 2011, 2h
Al matrimonio dei figli dei capitani della Western Oil a Los Angeles gli ospiti vengono presi in ostaggio da un gruppo di nigeriani… Premio del pubblico al Festival di Cinema Africano di Verona, il film denuncia lo sfruttamento del delta del fiume Niger per il petrolio.
LINGUA ORIGINALE con sottotitoli in italiano
In collaborazione con RADICI - Festival Sud del Mondo

VENERDÌ 10 LUGLIO
BIRDMAN
di Alejandro González Iñárritu con Michael Keaton, USA 2014, 1h 59’
Raggiunto il successo planetario nel ruolo di Birdman, supereroe alato e mascherato, Riggan Thompson vuole dimostrare di essere un bravo attore… Dall’autore di “21 grammi” e “Amores perros” un film con echi altmaniani nello stile e nei temi. Imperdibile per ogni cinefilo che si rispetti. Miglior film, regia, script originale e fotografia agli Oscar 2015.

SABATO 11 LUGLIO
VERGINE GIURATA
di Laura Bispuri con Alba Rohrwacher, ITA 2015, 1h 30’
Hana, orfana albanese, viene accolta in casa da un montanaro. La cultura arcaica presente, obbliga Hana a compiere una scelta drastica: diventare una vergine giurata, ovvero giurare verginità eterna e assumere un’identità maschile. Tratto dal romanzo di Elvira Dones e presentato alla Berlinale 2015. Opera prima.

LUNEDÌ 13 LUGLIO
MAD MAX: FURY ROAD
di George Miller con Tom Hardy, Charlize Theron, USA 2015, 2h
In un futuro post-atomico la Terra è dominata da Immortan Joe, uomo senza scrupoli che impone il culto della personalità. Mad Max è l’ottimo Tom Hardy, ma la vera eroina è la Furiosa Charlize Theron che si ribella al malvagio Immortan. Presentato all’ultimo Festival di Cannes, è la rivisitazione della saga che ha imposto come star del cinema Mel Gibson.

MARTEDÌ 14 LUGLIO
IL GIOVANE FAVOLOSO
di Mario Martone con Elio Germano, Michele Riondino, ITA 2014, 2h 17’
Chi avrebbe mai detto che nel 2015 un film su Giacomo Leopardi avrebbe avuto tanto successo? Giacomo, bambino prodigio, cresce sotto lo sguardo implacabile del padre nella sua casa-biblioteca. La sua mente spazia, ma si sente in prigione. Dopo “Noi credevamo” e il Risorgimento, per Martone un altro ritorno al passato col poeta del pessimismo cosmico. 5 David di Donatello tra cui Germano migliore attore protagonista.

MERCOLEDÌ 15 LUGLIO
ADALINE - L’ETERNA GIOVINEZZA
di Lee Toland Krieger, USA 2015, 1h 52’
Una giovane donna, nata a cavallo del 20° secolo, è senza età come conseguenza di un incidente. Dopo anni di vita solitaria, incontra un uomo per cui si chiede se non valga la pena perdere l’immortalità. La storia ricorda Il curioso caso di Benjamin Button, ma anche Highlander e, per certi versi, lo svedese Lasciami entrare. Classico, romantico, popolare.

GIOVEDÌ 16 LUGLIO INGRESSO 3 € PER TUTTI
THE RICE BOMBER
di Cho Li, Taiwan 2014, 1h 58’
Una bomba esplode in un parcheggio. Niente feriti. Ma una pioggia di riso riempie ogni angolo di strada. Sono 17 le bombe di riso esplose per mano del giovane contadino Yang Rumen contro l’importazione del riso in Taiwan. È dalla sua autobiografia “Il riso bianco non è una bomba” che la regista Cho Li ha realizzato un’avvincente docu-fiction di protesta.
LINGUA ORIGINALE con sottotitoli in italiano.
In collaborazione con RADICI - Festival Sud del Mondo

VENERDÌ 17 LUGLIO
WILD
di Jean-Marc Vallée con Reese Witherspoon, Laura Dern, USA 2014, 1h 55’
Dopo disgrazie e abuso di droghe, Cheryl decide di intraprendere un lungo e solitario viaggio attraverso gli Stati Uniti per ritrovare se stessa. Tratto dal libro “Wild - Una storia selvaggia di avventura e rinascita” e adattato da Nick Hornby, il film si caratterizza per l’importanza di musica e paesaggi. Dal regista di “Dallas Buyers Club”.

SABATO 18 LUGLIO
FURY
di David Ayer con Brad Pitt, Shia LaBeouf, Logan Lerman, USA 2014, 2h 14’
Nell’aprile del ‘45 un valoroso sergente Usa, Brad Pitt, è al comando di un carro armato Sherman e alla guida di un manipolo di bastardi senza gloria per una missione dall’alto coefficiente di pericolosità nella Germania nazista. Un film bellico sulla scia di Salvate il soldato Ryan, che restituisce follia e orrore della guerra. Grande successo di pubblico.

LUNEDÌ 20 LUGLIO
AVENGERS - AGE OF ULTRON
di Joss Whedon con R.Downey Jr., C.Hemsworth, Scarlett Johansson, USA 2015, 2h 21’
Quando il progetto di Ultron fallisce, il mondo è in pericolo e può salvarsi solo grazie ai vendicatori. Il seguito di “The Avengers” è un cinecomic targato Marvel ben riuscito; meno ironico del primo capitolo ma con un interessante discorso sull’intelligenza artificiale.

MARTEDÌ 21 LUGLIO
MOMMY
di Xavier Dolan con Anne Dorval, CAN 2014, 2h 14’
Una giovane madre single e un figlio con disturbi mentali e pericolose crisi di rabbia. Prova a essere d’aiuto la nuova vicina, insegnante in burnout. Il formato stretto e verticale mette al centro gli individui, ingabbiati dalle rispettive difficoltà. In concorso al Festival di Cannes: Premio della giuria.

MERCOLEDÌ 22 LUGLIO
SI ALZA IL VENTO
di Hayao Miyazaki, JAP 2013, 2h 6’
Jiro Horikoshi è a bordo di un aereo minacciato da un bombardiere… Ma è un sogno quello del ragazzo con la passione degli aeroplani che nelle sue notti incontra il conte Caproni, grande progettista di aerei italiano. Chiara la sovrapposizione tra progettista e disegnatore, elemento peculiare della produzione di Miyazaki, figlio di un ingegnere aereonautico. Il maestro giapponese racconta con la storia vera di Jiro una nazione e il suo popolo; con questo film chiude una lunga e meravigliosa carriera, e siamo davvero felici di proiettarlo e ricordare che il primo film della prima edizione del Cinema al Daturi fu il suo LA CITTÀ INCANTATA, proiettato il 28 giugno 2004.

GIOVEDÌ 23 LUGLIO INGRESSO 3 € PER TUTTI
LA GABBIA DORATA
di Diego Quemada-Diez, Messico 2013, 1h 42’
Tre adolescenti guatemaltechi cercano di raggiungere gli Stati Uniti d’America per inseguire il sogno di un’altra vita. Alla frontiera uno decide di tornare a casa, mentre gli altri vengono raggiunti da Chauk, un indio del Chiapas. Il loro sarà un percorso pieno di insidie, un cammino della disperazione contro tutto e tutti.
In collaborazione con RADICI - Festival Sud del Mondo

VENERDÌ 24 LUGLIO
PRIDE
di Matthew Warchus con Bill Nighy e Imelda Staunton, GBR 2014, 2h
Orgoglio gay e lotta operaia nell’ennesimo film contro la Thatcher. Giovani omosessuali cercano di aiutare i minatori contro la chiusura delle miniere di carbone in Galles; all’inizio grande diffidenza, ma al Gay Pride di Londra 1984 i minatori ricambiano il sostegno. Vincitore della Queer Palm al Festival di Cannes 2014, il film è un prodotto ben confezionato, comico, a tratti drammatico. Da una storia vera.

SABATO 25 LUGLIO
LA FAMIGLIA BÉLIER
di Éric Lartigau, FRA 2014, 1h 45’
Paula Bélier, 16 anni, si ritrova a dover essere l’interprete essenziale per i suoi genitori agricoltori e suo fratello, tutti e tre sordomuti. Ha un talento evidente e deve scegliere se andare a studiare canto a Parigi o rimanere con la sua famiglia. La commedia, ispirata al libro di Véronique Poulain “Les mots qu’on ne me dit pas”, é il ritratto di una famiglia irresistibile.

LUNEDÌ 27 LUGLIO INGRESSO GRATUITO
GUARDIANI DELLA GALASSIA
di James Gunn, con Chris Pratt, Zoe Saldana, Vin Diesel, USA 2014, 2h
Il piccolo Peter, orfano, è risucchiato e cresciuto nello spazio; ventisei anni dopo è un avventuriero e guida un gruppo di “guardiani” a difesa della galassia contro il feroce Ronan. Mix indovinato di avventura, dramma e commedia con la giusta dose di effetti speciali, ironia Marvel e bei personaggi ideati nei fumetti.
Per il progetto CINECOMICS. In collaborazione con Associazione Ora pro Comics

MARTEDÌ 28 LUGLIO
BIG EYES
di Tim Burton con Amy Adams e Christoph Waltz, USA 2014, 1h 45’
USA, anni ‘50. Margaret lascia il suo primo marito e porta con sé la figlia e la sua passione per la pittura. Incontra Walter Keane, a cui piace dipingere bambini con occhi grandi. I due diventano una coppia, ma ben presto arrivano i problemi.

MERCOLEDÌ 29 LUGLIO
JIMMY’S HALL - UNA STORIA D’AMORE E LIBERTÀ
di Ken Loach, GBR 2014, 1h 49’
L’ultimo film di Ken “il rosso” parla di una specie di Circolo Arci malvisto da politici e preti irlandesi. Siamo nell’Irlanda del 1921, a meno di un anno dello scoppio della guerra civile. Jimmy Gralton torna dagli Usa dopo 10 anni di esilio per aiutare sua madre alle prese con la fattoria di famiglia. E decide di riaprire un locale dove i ragazzi e le ragazze possono ascoltare buone musica e ballare. W la libertà!

GIOVEDÌ 30 LUGLIO
STORIE PAZZESCHE
di Damian Szifron, ARG 2014, 2h
C’è di tutto nei sei episodi raccontati: vendette, litigi, incidenti automobilistici, ricatti, multe, matrimoni. Cinema argentino d’intrattenimento sui nuovi mostri. Prodotto da Pedro Almodovar, Storie pazzesche (selvagge nel titolo originale), colora le situazioni con allegria, spunti polemici e un retrogusto amaro. Farsesco e tragicomico.

VENERDÌ 31 LUGLIO
MIA MADRE
di Nanni Moretti con M.Buy, J.Turturro, N.Moretti, ITA 2015, 1h 46’
Margherita, regista, deve affrontare un periodo molto difficile della sua vita. Separata, alle prese con i problemi adolescenziali della figlia e la salute incerta della madre, sta girando un film impegnato sulla crisi economica italiana e le complesse dinamiche del lavoro. Un film profondo e sincero, in concorso al 68° Festival di Cannes, in cui Moretti riflette sul cinema e la società, tra pubblico e privato.

SABATO 1 AGOSTO
BIRDMAN
di Alejandro González Iñárritu con Michael Keaton, USA 2014, 1h 59’
Raggiunto il successo planetario nel ruolo di Birdman, supereroe alato e mascherato, Riggan Thompson vuole dimostrare di essere un bravo attore… Dall’autore di “21 grammi” e “Amores perros” un film con echi altmaniani nello stile e nei temi. Imperdibile per ogni cinefilo che si rispetti. Miglior film, regia, script originale e fotografia agli Oscar 2015.

LUNEDÌ 3 AGOSTO
ANIME NERE
di Francesco Munzi, ITA 2014, 1h 43’
Film italiano tratto dall’omonimo romanzo di Gioacchino Criaco, girato ad Africo, uno dei centri della ‘ndrangheta calabrese. Narra la storia di tre fratelli che si vedono costretti a tornare al loro paese natale, nel cuore della Calabria, per mettersi faccia a faccia con un passato ombroso. Vincitore di 9 David di Donatello, tra cui miglior film, miglior sceneggiatura e miglior regia.

MARTEDÌ 4 AGOSTO
DUE GIORNI, UNA NOTTE
di Jean-Pierre e Luc Dardenne, FRA 2014, 1h 35’
Una storia molto attuale e che pone dilemmi morali: Sandra sta per essere licenziata e solo i colleghi possono salvarla, ma deve convincerli, in un tempo limitatissimo, a rinunciare al bonus promesso dall’azienda. Decrescita, articolo 18, sindacati? No, la camera a spalla non cerca soluzioni politico-economiche, ma sentimenti, empatia, atteggiamenti. Marion Cotillard danza davanti alla macchina da presa dei Dardenne che, come sempre, filmano la vita vera.

MERCOLEDÌ 5 AGOSTO
IL NOME DEL FIGLIO
di Francesca Archibugi con Alessandro Gassman e Valeria Golino, ITA 2015, 1h 36’
È l’adattamento di un pezzo teatrale francese “Le Prénom”. Paolo e Simona sono in attesa del primo figlio e decidono di organizzare una cena con i parenti in cui annunceranno il nome deciso per il bambino. La reazione non sarà delle migliori e scoppierà il caos totale tra i membri della famiglia. Un film divertente che affronta anche tematiche attuali.

GIOVEDÌ 6 AGOSTO
SUITE FRANCESE
di Saul Dibb con Michelle Williams, Kristin Scott Thomas, GBR 2014, 1h 47’
Francia, occupazione tedesca, 1940. Lucile Angellier attende in forzata compagnia della suocera notizie da suo marito, prigioniero di guerra. In casa di Lucile viene dislocato l’ufficiale tedesco Bruno Von Falk. Ben presto i due giovani vengono travolti dalla passione.

VENERDÌ 7 AGOSTO
SE DIO VUOLE
di Edoardo Falcone con M.Giallini, A.Gassman, Laura Morante, ITA 2015, 1h 27’
Tommaso, sposato e con due figli ormai adulti, è un famoso cardiochirurgo, nonché ateo convinto. Tutte le sue certezze vengono stravolte quando il figlio, Andrea, promettente studente di medicina fino ad allora deciso a seguire le orme del padre, annuncia di voler diventare prete.
Esordio alla regia di Edoardo Falcone.

SABATO 8 AGOSTO
INTERSTELLAR
di Christopher Nolan con M.McConaughey, A.Hathaway, J.Chastain, USA 2014, 2h 49’
Sulla Terra non c’è più cibo; quasi tutti sono diventati agricoltori. Gli uomini rischiano l’estinzione, ma un ex astronauta, ormai coltivatore di mais, si mette in viaggio (interstellare) per capire se il futuro dell’umanità sia su un altro pianeta. Con coraggio e notevoli effetti speciali Nolan si confronta con 2001: Odissea nello spazio, uno dei film intoccabili della Storia del Cinema.

LUNEDÌ 10 AGOSTO
TURNER
di Mike Leigh con Timothy Spall, GBR 2014, 2h 30’
Il pittore paesaggista Turner, ormai adulto, vede morire il caro padre. Amante delle donne mature, ma poco propenso a impegnarsi in una relazione, il pittore viaggia molto per ammirare quello che poi dipingerà. Biopic sulla vita dell’artista britannico J.M.W. Turner per il quale il regista ha ottenuto permessi speciali per accedere alle opere originali conservate alla National Gallery, alla Tate Britain e alla Royal Academy.

MARTEDÌ 11 AGOSTO
UN PICCIONE SEDUTO SU UN RAMO RIFLETTE SULL’ESISTENZA
di Roy Andersson, Svezia 2014, 1h 40’
39 surreali piani sequenza con Sam e Jonathan, sfortunati venditori di denti di vampiro e maschere di carnevale... I due, moderni Don Chisciotte e Sancho Panza, si confrontano con le bellezze e miserie umane. Teatro dell’assurdo dove si ride amaro e possiamo trovare Stanlio e Ollio, Kaurismaki, Monty Python. Filosofico e scherzoso. Leone d’Oro a Venezia nel 2014.

MERCOLEDÌ 12 AGOSTO
LATIN LOVER
di Cristina Comencini con Virna Lisi, A.Finocchiaro, V.Bruni Tedeschi, ITA 2015, 1h 54’
Puglia. Nel decennale della morte di Saverio Crispo, grande attore e latin lover, si radunano le due vedove e quattro delle cinque figlie. Una riunione di famiglia. Segreti, rivalità e nuove passioni porteranno le donne a scoprire un passato inaspettato e a rivedere la propria vita. Ultimo film con Virna Lisi, splendida attrice del cinema italiano.

GIOVEDÌ 13 AGOSTO
SAMBA
di E.Toledano e O.Nakache con Omar Sy, Charlotte Gainsbourg, FRA 2014, 2h
Samba è un senegalese arrivato in Francia dieci anni fa ed è in attesa di un permesso di soggiorno. Alice, congedata dal lavoro, prende a cuore la sua causa. Commedia sociale dagli autori di “Quasi amici”.

VENERDÌ 14 AGOSTO
IL SEGRETO DEL SUO VOLTO
di Christian Petzold, GER 2014, 1h 38’
Nelly Lenz, sopravissuta al campo di concentramento, torna nella città natale dove la accoglie l’amica Lene, anche lei ebrea. A Nelly viene data la possibilità di sottoporsi ad un intervento di ricostruzione plastica del viso, devastato dalle ustioni, e le viene proposto un volto nuovo, ma lei rifiuta. Storia d’amore e film noir.

SABATO 15 AGOSTO
SARÀ IL MIO TIPO?
di Lucas Belvaux con Émilie Dequenne, Loïc Corbery, FRA 2014, 1h 41’
Clément, prof di filosofia, passa da Parigi a Arras; annoiato dalla vita in provincia, s’interessa alla parrucchiera Jennifer. Mentre sotto le lenzuola i due sembrano capirsi, Jennifer comprende che il suo amore per Clément viene frustrato dalla barriera culturale e sociale che l’uomo ha alzato tra loro. Ricetta classica della screwball comedy hollywoodiana per una commedia francese che vanta intense sequenze musicali.

LUNEDÌ 17 AGOSTO
HUNGRY HEARTS
di Saverio Costanzo con Adam Driver, Alba Rohrwacher, ITA 2014, 1h 49’
Mina e Jude si incontrano per la prima volta in un’angusta toilette di un ristorante cinese. Da lì nasce una relazione che darà alla luce un bambino e li porterà al matrimonio. Mina, dopo il colloquio con una veggente, si convince che il suo sarà un figlio speciale. Inizia così a coltivare ortaggi sul terrazzo di casa e per mesi non lo fa uscire imponendo regole alimentari che ne impediscono la regolare crescita.

MARTEDÌ 18 AGOSTO
È ARRIVATA MIA FIGLIA!
di Anna Muylaert, BRA 2015, 1h 54’
La figlia di una donna povera, che lavora come governante presso una ricca famiglia, torna improvvisamente dalla madre dopo anni. Il suo arrivo farà saltare tutte le barriere di classe che esistono all’interno della casa.

MERCOLEDÌ 19 AGOSTO
FORZA MAGGIORE
di Ruben Östlund, Svezia 2014, 1h 58’
Thomas e Ebba si godono una meritata vacanza sulle Alpi assieme ai loro figli Vera e Harry. Ma accade un imprevisto e la famiglia rischia di essere travolta da una valanga. Fortunatamente si salvano, ma a causa delle diverse reazioni del padre e della madre qualcosa nella coppia si è incrinato ed è una crepa destinata ad aprirsi sempre di più...

GIOVEDÌ 20 AGOSTO
FOXCATCHER - UNA STORIA AMERICANA
di Bennett Miller con S.Carell, C.Tatum, V.Redgrave, USA 2014, 2h 14’
Il campione olimpico di lotta Mark Schultz viene contattato da emissari del miliardario John du Pont con lo scopo di costruire un team di lottatori che possa tenere alto l’onore degli Usa alle Olimpiadi di Seul del 1988. Mark si accorge ben presto però che Du Pont soffre di seri disturbi psicologici... Tratto da una storia vera.

VENERDÌ 21 AGOSTO
THE IMITATION GAME
di Morten Tyldum con B.Cumberbatch, Keira Knightley, GBR 2014, 1h 53’
La vita del matematico inglese Alan Turing, genio indiscusso del XX secolo, raccontata attraverso una serie di flashback che scandaglieranno la vita dello scienziato fino alla sua precoce e tragica scomparsa. Candidato a 9 premi Oscar.

SABATO 22 AGOSTO
LA FAMIGLIA BÉLIER
di Éric Lartigau, FRA 2014, 1h 45’
Paula Bélier, 16 anni, si ritrova a dover essere l’interprete essenziale per i suoi genitori agricoltori e suo fratello, tutti e tre sordomuti. Ha un talento evidente e deve scegliere se andare a studiare canto a Parigi o rimanere con la sua famiglia. La commedia, ispirata al libro di Véronique Poulain “Les mots qu’on ne me dit pas”, é il ritratto di una famiglia irresistibile.

LUNEDÌ 24 AGOSTO
RITORNO A MARIGOLD HOTEL
di John Madden con Judi Dench, Maggie Smith, Richard Gere, USA 2015, 2h
Sonny Kapoor e Muriel Donnelly, proprietari del Marigold Hotel, volano negli States per realizzare un sogno: aprire un secondo Marigold Hotel. Ma per i sogni servono fondi e una società americana disposta a investire...

MARTEDÌ 25 AGOSTO
L’AMORE BUGIARDO - GONE GIRL
di David Fincher con Ben Affleck, Rosamund Pike, USA 2014, 2h 25’
Complice la crisi economica, Amy e Nick, sposati da 5 anni, si trasferiscono in provincia dove la loro relazione languisce e l’ostilità cresce fino a che un giorno Amy scompare senza lasciare tracce se non il suo sangue versato e ripulito in cucina… Dall’autore di Fight Club e The social network.
VIETATO MINORI 14

MERCOLEDÌ 26 AGOSTO
WHIPLASH
di Damien Chazelle con Miles Teller, USA 2014, 1h 47’
Andrew studia batteria jazz nella più prestigiosa scuola di musica di New York. È al primo anno e subito viene notato Terence Fletcher, temutissimo e inflessibile insegnante che a sorpresa lo vuole nella propria band. Il ragazzo è eccitato, ma ancora non sa quello che lo aspetta...
Con 3 premi Oscar, Whiplash è il secondo lavoro da regista di Damien Chazelle e probabilmente il miglior film musicale degli ultimi 10 anni.

GIOVEDÌ 27 AGOSTO
VIZIO DI FORMA
di P.T.Anderson con Joaquin Phoenix, Owen Wilson, Benicio del Toro, USA 2014, 2h 28’
Dal regista de “Il petroliere” e “The Master”, il film è tratto dall’omonimo romanzo e racconta le vicende di Doc Sportello, un investigatore privato con il vizio dell’alcool nella Los Angeles degli anni ‘70 a cui viene affidato un nuovo, stravagante e complicato caso.
VIETATO MINORI 14

VENERDÌ 28 AGOSTO
NOI E LA GIULIA
di Edoardo Leo con C.Amendola, L.Argentero, C.Buccirosso, ITA 2015, 1h 55’
Diego, Fausto e Claudio sono tre uomini insoddisfatti della propria attività a causa della crisi. I tre si rifugiano insieme in un posto di campagna con l’intento di aprire un agriturismo. A loro si uniranno, poi, Sergio ed Elisa e tutti insieme si troveranno ad osteggiare Vito, boss della camorra.
Vincitore di 2 David di Donatello, tra cui il premio David Giovani a Edoardo Leo.

DOMENICA 30 AGOSTO
AMERICAN SNIPER
di Clint Eastwood con Bradley Cooper e Sienna Miller, USA 2014, 2h 12’
Ultimo film del grande regista di Million Dollar Baby e Gli Spietati. Tratto dall’omonima autobiografia di Chris Kyle, il cecchino protagonista del film che tra amore e guerra è costretto a dover compiere scelte difficili, come quella di porre fine alla vita di qualcun altro. Candidato all’Oscar come miglior film e miglior sceneggiatura non originale.

LUNEDÌ 31 AGOSTO
MAGIC IN THE MOONLIGHT
di Woody Allen con Colin Firth, Emma Stone, USA 2014, 1h 37’
Stanley Crawford, famoso illusionista, viene ingaggiato dall’amico Howard Burkan per smascherare Sophie Baker: giovane sensitiva americana, ospite di alcuni amici di famiglia di Howard, per offrire i propri servigi di medium. Stanley sospetta che la giovane ragazza abbia scopi fraudolenti ai danni dei facoltosi padroni di casa.
 

Comitato: Piacenza

Immagini:

CMS Priscilla Framework by Plastic Jumper - Privacy e cookie policy

Accesso redazione